Napoli, aggredito in cella dagli altri detenuti il presunto killer della piccola Fortuna – TGCOM

Napoli, aggredito in cella dagli altri detenuti il presunto killer della piccola Fortuna – TGCOM


ROMA on line

Napoli, aggredito in cella dagli altri detenuti il presunto killer della piccola Fortuna
TGCOM
Raimondo Caputo, l'uomo di 43 anni arrestato con l'accusa di aver abusato e poi ucciso la piccola Fortuna Loffredo a Caivano (Napoli), è stato aggredito e picchiato sabato all'interno del carcere di Poggioreale da altri detenuti. Due agenti della
Aggredito in carcere a Napoli l'uomo accusato di avere ucciso la piccola FortunaLa Repubblica
Fortuna, linciato in cella il presunto orco dagli altri detenuti, salvato dagli agenti: ora è in isolamentoIl Messaggero
Napoli, aggredito in cella il presunto assassino di FortunaCorriere della Sera
La Stampa –subsequent –L’Huffington post –Il Gazzettino
tutte le notizie (457) »

Prima pagina – Google news

http://information.google.com/news/url?sa=t&fd=R&ct2=it&usg=AFQjCNGJTsIelhLYHZXMNnYphSs8SK6YpA&clid=c3a7d30bb8a4878e06b80cf16b898331&cid=52779895295085&ei=ticmV7CWHdD0yAOfh43AAw&url=http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/campania/napoli-aggredito-in-cella-dagli-altri-detenuti-il-presunto-killer-della-piccola-fortuna_3006055-201602a.shtml

Comments are closed.